Orecchiette alle cime di rapa

Un piatto tradizionale pugliese che è una vera istituzione per tutti gli amanti della pasta: le orecchiette con le cime di rapa. Le cime di rapa appartengono alla famiglia delle Brassicaceae. Note per le loro proprietà remineralizzanti e disintossicanti, sono anche molto utili in gravidanza perché ricche di acido folico. Per assimilare al meglio il ferro contenuto nelle cime di rapa è consigliabile mangiarle leggermente sbollentate in acqua salata e condite con limone.

Ingredienti per 4 persone:
500 g di orecchiette
1 kg cime di rapa fresche
1 spicchio di aglio
peperoncino rosso q.b.
4 filetti di acciughe sotto olio
Olio d’oliva Evo q.b.
Sale q.b.

Preparazione: Lavare e pulire le cime di rapa cercando di selezionare le foglie più belle. Quando le comprate fate attenzione che non siano fiorite e che le foglie siano belle verdi e vive.

Riempite di acqua una pentola molto ampia, in grado di contenere anche la pasta: portate a bollore l’acqua, aggiungeteci il sale grosso e mettetevi quindi dentro le orecchiette e le cime di rapa.

Fare cuocere insieme le orecchiette e le cime di rapa. In una ampia padelle mettete un filo di olio, lo spicchio di aglio e le acciughe pulite.

Fate cuocere il soffritto fino a quando le acciughe non si saranno sciolte, e, in seguito, aggiungete del peperoncino rosso tagliato a pezzetti.

Quando la pasta sarà ben cotta, prendete una schiumarola e trasferite la pasta e le cime di rapa nella padella ben calda.

Share