Magna Graecia Rosato Gaudio 2016

Il Rosato Gaudio della Cantina Magna Graecia è senz’altro un vino dal quale emergono eleganti note floreali con sentori di frutta fresca. Un rosato dal sapore morbido, molto equilibrato, dal corpo rotondo e sapido. Cinquemila le bottiglie all’anno prodotte.

E’ prodotto da uve Magliocco e Merlot da vigneti allevati ad alberello con densità di ceppi per ettaro media-alta (4.000 piante) nel territorio della Sila crotonese.

La cantina Magna Graecia attraverso i la famiglia Granata da ben quattro generazioni, è impegnata nella produzione e nella distribuzione del famoso “Nettare d’uva”; che prende il nome di quella zona più bassa del  territorio calabrese, chiamata appunto “GAUDIO” (U’ Gavuru), che era coltivata a vigna già nei secoli scorsi.


Denominazione vino: Rosato Gaudio

Designazione: I.G.P. Calabria

Produttore: Magna Graecia

Anno vendemmia: 2016

Titolo alcolometrico: 13,5 / 14,5% in vol. ( la gradazione alcolica può subire variazioni in base all’andamento climatico)

Vitigno: Magliocco e Merlot

Vinificazione: Pressatura soffice, breve macerazione e successiva fermentazione a temperatura controllata. Affinamento: Per un mese in bottiglia a temperatura controllata.

Temperatura di servizio consigliata: 12-14°

Fascia di prezzo: 10 Euro circa (bottiglia da 0,75 l)

Abbinamenti consigliati: Selezione di salumi calabresi


Degustazione
Il “Rosato Gaudio” della Cantina Magna Graecia si presenta di un rosa cerasuolo di media vivacità, certamente consistente. Al naso è abbastanza intenso, abbastanza complesso, fine. Rosa canina e viola, mirtillo e more in un insieme armonico e nitido. In bocca è secco, caldo e morbido. I suoi 14 gradi di alcol si sentono davvero tutti. Una vena di acidità persistente e sinuosa lo rendono di facile beva e piacevole.

Cantina
Il nome di un marchio o di un prodotto contiene in sé la storia della terra dove è nata. Magna Graecia ha il sapore della tradizione degli antichi Greci, attenti a sviluppare efficaci tecniche di viticultura e di produzione del vino sino a farle divenire parte integrante delle culture e dei riti di tutti i popoli d’Europa. A loro si deve finanche la costruzione, nelle vicinanze di Sibari, di un vero e proprio enodotto. Da questo passaggio storico scaturisce l’entusiasmo della nostra famiglia Granata, che da ben quattro generazioni è impegnata nella produzione del famoso “Nettare d’Uva”,  che prende il nome della zona più bassa del nostro territorio, chiamato appunto Gaudio (‘U Gavuru) che era coltivata a vigneto già nei secoli scorsi. Magna Graecia è un’azienda giovane ma con alle spalle una lunghissima tradizione fatta di tanta dedizione e continuo lavoro. Una tradizione di sacrifici ma anche di tanta  gratificazione.

Magna Graecia 

Via Mattia Preti, 34 87058 Spezzano della Sila – Cosenza

Share