Lagane e ceci

Le lagane sono una tipologia di pasta a striscioline larghe composta semplicemente da acqua e farina. Le sue origini sono antichissime, risalgono infatti ai tempi dei greci, i quali cucinavano le lagane sulle pietre roventi e le condivano con i ceci. Le lagane sono anche definite il piatto dei Briganti perchè pare era solito trovare i briganti che si rifugiavano nei dintorni del Vulture (Basilicata settentrionale) mangiare questa tipologia di pasta.


Ingredienti per 4 persone:

Ingredienti per le lagane:
300 g di farina di semola di grano duro
200 ml di acqua tiepida
sale

200 g di farina
500 g di ceci secchi
acqua tiepida
1 spicchio d’aglio
olio
rosmarino
peperoncino
sale

Per le lagane: versare la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungere il sale e l’acqua un po’ alla volta. Lavorare per una decina di minuti fino a ottenere un impasto liscio, omogeneo e dalla consistenza piuttosto morbida. Far riposare per circa trenta minuti.
Riprendere l’impasto e con i palmi delle mani formare un unico filone dello spessore di circa 1 cm. Arrotolare in modo piuttosto largo il lungo filone di pasta intorno ad una mano, infarinando di volta in volta.
A questo punto, con l’aiuto di entrambe le mani, è necessario stirare i filoncini di pasta con l’intento di allungarli e assottigliarli.
Una volta raggiunto lo spessore desiderato (a me piacciono non troppo sottili), bisogna strapparli con le mani in modo tale da formare le lagane di lunghezza irregolare.

Preparazione: La preparazione delle lagane e ceci inizia mettendo i ceci secchi in ammollo in acqua fredda per 12 h. Scolate poi i ceci e metteteli a bollire in acqua abbondante per almeno un paio di ore in una pentola insieme ad un rametto di rosmarino e ad un pizzico di sale.

Impastate in un recipiente o su una spianatoia la farina, un pizzico di sale e l’acqua tiepida fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciatelo riposare coperto da un panno per circa mezz’ora.
Tirate la sfoglia con una macchina per la sfoglia o con più un tradizionale matterello e con una rotella tagliate le striscioline di pasta (spesse un paio di millimetri e più larghe delle comuni tagliatelle).

In una padella mettete a soffriggere l’olio e uno spicchio di aglio intero e versate il tutto nella pentola con i ceci.

Mettete la pentola con i ceci sul fuoco e versate dentro le lagane quando l’acqua bolle.

Aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere per 5-6 minuti. A cottura ultimata aggiungente l’olio e il peperoncino, mescolate per bene il tutto e servite in delle scodelle di terracotta dopo aver fatto riposare le lagane e ceci qualche istante.

Share