Cicoria selvatica con aceto ed olio

Le proprietà terapeutiche della cicoria selvatica (il cui nome scientifico risponde a Cichorium intybus) sono davvero molte. Questa pianta, infatti, sia nelle sue radici che nelle sue foglie, ha delle proprietà medicamentose eccezionali, che si traducono nelle proprietà depurative, digestive, toniche e lassative. In particolare, è consigliata:

– in caso di digestione lenta;

–  in caso di problemi di stitichezza e per aiutare i reni a svolgere al meglio la loro funzione filtrante;

– per le sue proprietà anti infiammatorie. E’ consigliato usarla in caso di tosse persistente, specialmente se accompagnata da bronchite, congestione nasale ed asma;

– contrasta  la comparsa di radicali liberi e viene utilizzata molto spesso in campo dermatologico.

Al momento non sono conosciute controindicazioni, sebbene sia sconsigliato l’uso a soggetti che soffrono di spasmi intestinali.

La raccolta delle foglie ad uso alimentare avviene tra marzo e novembre con una pausa estiva durante il momento della fioritura. Per raccogliere le foglie basali servirà munirsi di un coltellino ben affilato e afferrare il cesto di foglie di cicoria recidendo alla base proprio sopra al terreno, come faremmo per la raccolta di una comune insalata dell’orto.

Di seguito riportiamo la ricetta della Cicoria selvatica con aceto e olio. Un piatto semplice, sano e gustoso che può essere visto come un valido contorno o, anche, come un invitante secondo piatto.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di cicoria selvatica
1/2 l aceto bianco
1 aglio a spicchi
3 peperoncini
Olio Evo e sale q.b.

Preparazione: Mondate la cicoria selvatica, lavatela accuratamente. Mettetela ad asciugare. Ponete sul fuoco una pentola con poca acqua salata, portatela a ebollizione e immergetevi la cicoria preparata, scottatela per 20 minuti circa. In seguito, mettete la cicoria selvatica in uno scolapasta e lasciate che si asciughi nuovamente.

A questo punto potete mettere la cicoria selvatica in una pirofila. Sbucciate l’aglio e aggiungetelo alla cicoria, insieme al sale e al il peperoncino tagliato a pezzetti. Condite con dell’Olio Evo e dell’aceto bianco e mescolate per bene.

Trasferite la cicoria su un piatto da portata e servirla leggermente fredda.

Share