Basileus 2010 di Poderi Marini

Dalle uve Magliocco vinificate in purezza, la cantina Poderi Marini (di San Demetrio Corone, nel cuore della Calabria) produce il suo Basileus.

Noi abbiamo provato l’annata 2010. Dobbiamo dire che questo rosso calabrese ci ha soddisfatti tantissimo.

Colore, intensità olfattiva e gustativa, morbidezza e persistenza. Tutto rende questo vino un esempio da seguire.. non per niente, il termine “Basileus” (in greco: Βασιλεύς) indica un sovrano di rango regale o imperiale, tradotto come “imperatore” o “re” o “re dei re”. Non si poteva scegliere nome migliore.


Denominazione vino: Basileus

Designazione: I.G.T. Calabria Rosso

Produttore: Poderi Marini (Sicilia)

Anno vendemmia: 2010

Titolo alcolometrico: 14,5%

Vitigno: Magliocco 100%

Vinificazione: Macerazione in botte di rovere, follature giornaliere nella prima parte di fermentazione e successiva macerazione a cappello sommerso.Affinamento in rovere per 12 mesi, e successivi 4 mesi in acciaio.

Temperatura di servizio consigliata: 18°

Fascia di prezzo: 20 Euro circa (bottiglia da 0,75 l)

Abbinamenti consigliatiFiletto di maiale Nero di Calabria con funghi e tartufo

Degustazione
Basileus 2010 si presenta di un rosso granato, impenetrabile. Riflessi accennati sul violaceo. Al naso è molto intenso, complesso e fine. Frutta matura rossa e nera ci persuadono all’assaggio, certi che ci regalerà un emozione forte. Così è, infatti. Vino di grande corpo, con spiccata presenza tannica, sapidità e persistenza di bocca. Equilibrato come pochi, ma anche di beva fluida (complice la morbidezza tipica dei grandi vini, i suoi 14,5 gradi li nasconde con una piacevolezza infinita). Non ci si stanca mai di avere il bicchiere (pieno..!!) in mano…

Cantina
L’Azienda Poderi Marini ha sede in San Demetrio Corone, località collinare dell’alto ionio cosentino (siamo nella Calabria settentrionale). Inizialmente, si è impegnata solo della coltivazione dell’ulivo e la produzione di olio e ancora oggi, della superficie totale di circa 300 ettari, 130 sono a orientamento olivicolo. Successivamente 35 ettari vennero destinati alla produzione di Clementine di Calabria, prodotto di punta dell’agricoltura regionale, protetto dal marchio comunitario igp. Nel 2003 i Marini arricchirono nuovamente l’offerta puntando sulla vitivinicoltura di qualità. Vennero piantati ben 7 ettari di vigneto in terreni collinari, argillosi, a circa 500 m slm, e venne costruita la nuova cantina.
L’assortimento di vitigni comprende gli autoctoni Aglianico e Magliocco e gli internazionali Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Merlot, per i rossi, e Chardonnay e Sauvignon per i bianchi. Il sistema di allevamento adottato in tutti i vigneti è il cordone speronato, la densità delle viti è di 5.200 viti/ha con produzioni mai superiori a 60 q/ha. La cantina è nuova e dotata di impianti enologici moderni. Nel vigneto e in cantina, infine, è adottato il metodo produttivo di agricoltura biologica. Tutte scelte che testimoniano il costante orientamento dei Marini a tecnologie d’avanguardia, a produzioni di qualità nel profondo rispetto della tradizione e dell’ambiente.

Azienda Agricola Marini

Località Sant’Agata 87069 San Demetrio Corone (CS)

Share