AltaMora, la voce dell’Etna

La famiglia Cusumano ha acquisito le storiche vigne di Benanti, realtà importante dell’Etna e dotati di una cantina bellissima. Il nome dell’azienda è Alta Mora. Cusumano Alta Mora Etna Rosso è tra i primi vini di tali terre. Il terroir è unico, con forte presenza di minerali nel terreno con la cornice del clima speciale del vulcano.

Denominazione vino: Alta Mora Etna Rosso

Designazione: D.O.C.

Produttore: Cusumano (Sicilia)

Anno vendemmia: 2013

Titolo alcolometrico: 12,5%

Vitigno: Nerello Mascalese

Vinificazione: Macerazione a 28 ° C per 15 giorni , fermentazione malolattica in acciaio e successivo affinamento in botti di 2.000 litri.

Temperatura di servizio consigliata: 16°-18°

Fascia di prezzo: 15-20 Euro

Abbinamenti consigliati: grigliata mista di carne con patate al rosmarino e cipolla rossa di Tropea, agnello alla brace, formaggi di media stagionatura.


Degustazione
Rosso rubino con riflessi granato, al naso esprime a pieno note fruttate di mora, di ribes, e marmellata di mirtillo impreziosita da richiami lievemente speziati e minerali. Al palato è secco, asciutto, molto elegante. Una certa freschezza ne delinea il tratto fino ad una chiusura di grande persistenza.

Cantina
La cantina Cusumano è riuscita in poco tempo ad affermarsi come una delle più importanti realtà vinicole di tutta la Sicilia e più in generale di tutto il Meridione. Oltre 500 ettari distribuiti in aree geografiche molto diverse tra di loro – da Ficuzza nel palermitano fino a San Giacomo non lontano da Caltanissetta, da Monreale a Pachino – sono la base per una linea di prodotti particolarmente eterogenea, elegante, sempre territoriale. Tutto il percorso produttivo è infatti teso a mantenere inalterate quelle caratteristiche uniche che solo la Sicilia è in grado di offrire, sia in campagna che in cantina, nel massimo rispetto della materia prima, senza forzature. È così che nascono vini che trasmettono un grande amore per il proprio territorio, sia che si tratti dei più tipici, Nero d’Avola o Insolia, sia che si tratti di vini che nascono da varietà non così radicate nella sua storia, Merlot o Chardonnay.

SS 113 Km 307, Contrada San Carlo
90047 Partinico (PA) Italia